top of page
Cerca

Un cappuccino per ogni spiaggia!

Aggiornamento: 23 apr 2021


Un cappuccino per ogni spiaggia!

Da buona italiana, sono un'estimatrice del cappuccino e non mi accontento di uno qualsiasi: il caffè deve essere forte al punto giusto, senza retrogusto di bruciato, il latte deve creare una schiuma cremosa, non solo in superficie, che deve accompagnare ogni sorso fino alla fine.

Nei miei 11 anni a Ginevra ho preferito non berlo più, non avendo mai trovato un cappuccino degno di questo nome: anche nei bar "italiani" era una brodaglia imbevibile.

Ogni tanto, quando la voglia si faceva troppo forte, scendevo a compromessi con una nota catena americana e bevevo il loro cappuccino nella cup verde e bianca: una magra consolazione!

Da quando sono arrivata a Sydney, invece, mi si è aperto un mondo: quella del Barista é una vera e propria professione, con tanto di corso per ottenerne il titolo.

E ho ricominciato a bere cappuccini buonissimi, a volte provo anche latti diversi: avena, mandorla, riso... ma la cosa più bella è che posso berli ogni giorno su una spiaggia diversa, guardando l'orizzonte (e i surfisti)!

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page